MOSTRA ITINERANTE: LO SPAZIO MORALE
ARCHITETTI NELLA COOPERAZIONE TRA SOLIDARIETÀ E SOSTENIBILITÀ

PRESENTAZIONE

La rassegna presenta l’impegno delle associazioni ed organizzazioni no-profit costituite da architetti o prevalentemente da architetti e profili interdisciplinari. Una selezione certamente non esaustiva, che testimonia le profonde motivazioni etiche e sociali, l’esperienza, l’umiltà dell’ascolto e del fare di tanti architetti che nel loro operare silenzioso portano il valore dell’architettura là dove c’è più bisogno.

La rassegna è costituita da 37 pannelli formato 120x80x0,5.

Secondo i rilevamenti più recenti delle Nazioni Unite, nel 2018 le persone sfollate nel mondo sono state circa sessanta milioni.

Sessanta milioni di donne e uomini che hanno dovuto lasciare i loro territori di residenza perché o gravemente dissestati da una calamità naturale oppure perché distrutti da un conflitto.

Le Nazioni Unite prevedono che questo scenario sia destinato inesorabilmente ad aggravarsi a causa sia del deterioramento della situazione politica internazionale, che della sempre maggiore incidenza del Cambiamento Climatico sull’habitat.

Questo richiederà un numero sempre maggiore di figure professionali altamente qualificate capaci, ognuna con la proprie specifiche competenze, di saper offrire risposte efficaci e tra tutte le competenze, quella maggiormente chiamata in causa sarà quella dell’architetto.

Cooperazione, solidarietà, sostenibilità sono tre termini che coniugano un approccio sinergico ai temi dello sviluppo sostenibile nell’ambito dei rapporti con le comunità economicamente e socialmente svantaggiate in Italia ed all’estero, concorrendo a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni beneficiarie, sia per il superamento di condizioni di emergenza che nell’assicurare il soddisfacimento di bisogni primari allo sviluppo.

Operare in ambiti colpiti da disastri e calamità, devastati da confitti armati o interessati da marginalità urbane e sociali, da povertà diffuse e contesti di risorse limitate, porta con sé i principi del ruolo sociale della nostra categoria.

È un operare in logiche interdisciplinari e pluralità di competenze promuovendo la cultura del diritto ad un habitat degno, traguardando prioritariamente un ampio scenario di situazioni e settori vulnerabili dell’emergenza tra le quali l’accoglienza, la scuola e l’assistenza sanitaria.

Dopo molti anni di disinteresse, l’Architettura sta riscoprendo la sua vocazione umanitaria. Dal padre morale di questa disciplina, Hassan Fathy, grazie al contributo di professionisti del calibro di Alejandro Aravena, Shigeru Ban, Balkrishna Doshi, e alla straordinaria esperienza di Fabrizio Carola, gli architetti si sono resi conto che anche nei contesti più estremi e critici è possibile fare Architettura. Anzi proprio in questi ambiti l’Architettura riscopre contenuti e orizzonti di ricerca estremamente stimolanti.

PRESENTAZIONE

La rassegna presenta l’impegno delle associazioni ed organizzazioni no-profit costituite da architetti o prevalentemente da architetti e profili interdisciplinari. Una selezione certamente non esaustiva, che testimonia le profonde motivazioni etiche e sociali, l’esperienza, l’umiltà dell’ascolto e del fare di tanti architetti che nel loro operare silenzioso portano il valore dell’architettura là dove c’è più bisogno.

La rassegna è costituita da 37 pannelli formato 120x80x0,5.

Con il patrocinio di

  • 25 settembre - 4 ottobre

    1

    Ordine Bat (Barletta, Andria, Trani)

    via Ognissanti 123 – 76125 Trani (BT)
    Sito Web

  • 2 - 11 ottobre

    Ordine degli architetti di Chieti

    corso Maruccino 76 – 66100 Chieti
    Sito Web

    2

    2 - 11 ottobre

  • 9 -18 ottobre

    3

    Ordine degli architetti di Grosseto

    via Tripoli 159 – 58100 Grosseto
    Sito Web

  • 16 - 25 ottobre

    Ordine degli architetti di Pescara

    c/o Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna
    via Antonio Gramsci 26 – 65122 Pescara
    Sito Web

    4

    16 - 25 ottobre

  • 30 ottobre - 8 novembre

    5

    Ordine degli architetti di Sassari

     via Maurizio Zanfarino 23 – 07100 Sassari
    Sito Web

  • 23 ottobre 1 novembre

    Ordine degli architetti di Siena

    c/o Spazio Ocra Officina Creativa dell’Abitare
    Via Boldrini 4 – Complesso di Sant’Agostino – Montalcino (SI)
    Sito Web

    6

    23 ottobre 1 novembre

  • 6 -15 novembre

    7

    TAPPA RINVIATA CAUSA LIMITAZIONI COVID

    Ordine degli architetti dell’Aquila

    via Onorevole Giuseppe Saragat snc – 67100 L’Aquila
    Sito Web

  • 13 - 22 novembre

    TAPPA RINVIATA CAUSA LIMITAZIONI COVID

    Ordine degli architetti di Potenza

    viale Marconi 82 – 85100 Potenza
    Sito Web

    8

    13 - 22 novembre

  • 20 - 29 novembre

    9

    TAPPA RINVIATA CAUSA LIMITAZIONI COVID

    Ordine degli architetti di Varese

    via Gradisca 4 – 21100 Varese
    Sito Web

  • 27 novembre - 6 dicembre

    TAPPA RINVIATA CAUSA LIMITAZIONI COVID

    Ordine degli architetti di Napoli

    piazzetta Matilde Serao 7 – 80132 Napoli
    Sito Web

    10

    27 novembre - 6 dicembre

  • 4 - 13 dicembre

    11

    TAPPA RINVIATA CAUSA LIMITAZIONI COVID

    Ordine degli architetti di Pordenone

    piazzetta Ado Furlan 2/8 – Pordenone 
    Sito Web

  • 11 - 20 dicembre

    TAPPA RINVIATA CAUSA LIMITAZIONI COVID

    Ordine degli architetti di Vicenza

    viale Roma 3 – 36100 Vicenza

    Sito Web

    12

    11 - 20 dicembre

  • 18 - 31 dicembre

    13

    Ordine degli architetti di Lucca

    via Santa Croce 64 – 55100 Lucca
    Sito Web