La tappa di Varese “Lo Spazio morale. Architetti nella Cooperazione tra solidarietà e sostenibilità” fa notizia.

Varesenews racconta l’ultima tappa della mostra inaugurata il 6 giugno scorso dalla Presidente degli Architetti di Varese arch. Elena Brusa Pasquè e dalla Vice Presidente del CNAPPC arch. Tiziana Campus.

Organizzata dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori (CNAPPC) e promossa dalla Commissione Sostenibilità dell’Ordine Architetti di Varese la mostra ha offerto una panoramica in 37 pannelli dell’incredibile lavoro di architetti che portano il valore dell’architettura laddove c’è più bisogno con l’obiettivo di promuovere la cultura del diritto, per tutti, ad un habitat decoroso soprattutto in contesti quali quelli dell’accoglienza, della scuola e dell’assistenza sanitaria.

La tappa varesina si arricchisce del contributo degli architetti locali che hanno lavorato nella Repubblica della Macedonia del Nord all’interno delle comunità Rom. Il team dei progettisti arch. Arianna Bazzaro, arch. Manfredi Mazziotta e ing. Giulia Jole Sechi ha presentato un progetto di architettura circolare di recupero edilizio.

Leggi l’articolo cliccando quì